Detrazioni Fiscali

Come funziona il bonus del 110% per la ristrutturazione della tua casa, quali sono i lavori ammessi e Quali i requisiti per richiederlo.
Sostituisci gli infissi oggi con le nuove detrazioni fiscali.
Per la ripartenza a Modena e in Emilia Romagna puoi usufruire dell’ecobonus 110%
 
Sono Stefano Mazzetto di vetreria Gbm, una vetreria storica a Modena e provincia, con questo articolo cercherò di spiegarti in modo semplice ed efficace qual è la procedura corretta per usufruire la detrazione fiscale infissi 2020 e l’ecobonus 110 per cento per gli infissi.
 
Sotto troverai l’indice, così da velocizzare la tua ricerca e andare dritto al punto, anzi dritto a finestra.
All’inizio discuteremo le informazioni sul bonus 110%, mentre successivamente quelle sul bonus serramenti 50%.
 
 
Indice
Cosa è l’ecobonus 110%?
Chi ha diritto a usufruire del super ecobonus 110%?
Quali lavori devo effettuare per usufrire dell’ecobonus?
La certificazione degli interventi che rientrano nel superbonus?
Quando posso usufruire del bonus?
Come devo pagare per poter usufruire del bonus 110%?
Cedere il mio credito?
Domande frequenti sul Bonus 110% infissi
Detrazione fiscale al 50%?
Cosa rientra nel bonus infissi?
Facciamo un esempio 
La procedura per il Bonus infissi
Come pagare
Inviare le pratiche all’Enea
Domande frequenti sulla detrazione infissi 2020
 
 
Cosa è l’ecobonus 110%?
L’ecobonus 110%ti permette di effettuare lavori per aumentare l’efficienza energetica del proprio immobile recuperando in cinque anni, come credito d’imposta, il 110% della spesa sostenuta fino a un massimo di 90.000€, se sostituisci la caldaia con una in classe A e applichi il cappotto termico alle pareti.
 
Se effettui soltanto uno di questi due interventi, il tetto massimo è di:
 
30.000€ per la sostituzione della caldaia;
60.000€ per il cappotto termico.
 
Chi ha diritto a usufruire del super ecobonus 110%?
I lavori di ristrutturazione devono riguardare, la “prima casa”, condomini o case indipendenti – non in costruzione.
 
Hai un appartamento in un condominio? Per usufruire del bonus devi ristrutturare l’intero condominio.
Hai una villetta unifamiliare in cui abiti? Hai diritto al bonus.
Hai una villetta unifamiliare che utilizzi come seconda casa? Non hai diritto al bonuss
Hai una seconda casa in un condominio e ristrutturi l’intero condominio? Hai diritto al bonus.
Hai un locale intestato ad un’attività commerciale, studio, negozio o laboratorio? Non hai diritto al bonus;
 
 
Quali lavori devo effettuare per usufruire dell’ecobonus?
Devi effettuare lavori di ristrutturazione che apportino un incremento di 2 CLASSI energetiche o più per avere diritto al super bonus 110% tramite:
– coibentare almeno il 25% delle pareti dell’edificio (cappotto termico), con un tetto massimo di 60.000€ per ogni unità abitativa;
– caldaie a condensazione o pompe di calore, con un tetto massimo di 30.000€ per ogni unità abitativa.
– puoi abbinare anche la sostituzione di vetri, o degli infissi e delle schermature solari come tende da sole, tende tecniche e persiane (fino a un massimo di 60.000€) o impianti fotovoltaici (fino a un massimo di 48.000€).
 
 
La certificazione degli interventi che rientrano nel superbonus?
La certificazione per richiedere il super bonus deve essere effettuata da un termo tecnico che verifichi con responsabilità che i lavori siano stati effettuati e che il costo sostenuto sia congruo.
 
 
Quando posso usufruire del bonus?
Non farti scappare questo bonus per vetri e infissi. Puoi usufruirne dal 1 luglio 2020 al 31 dicembre 2021. (Decreto Rilancio) 
Affrettati anche se i tempi sembrano lunghi perchè i lavori di coibentazione richiedono molto tempo e in alcune zone dell’Emilia Romagna il clima non permette di effettuare questi lavori in inverno.
 
 
Come devo pagare per poter usufruire del bonus 110%?
Le fatture devono essere effettuate con un bonifico bancario parlante.
Attenzione perchè non è un bonifico ordinario e in caso di errori le agevolazioni fiscali decadono.
Lle banche e gli uffici postali hanno un apposita modulistica da compilare.
 
 
Cedere il mio credito?
La cosa più interessante di questo decreto è la cessione del credito. 
Puoi cedere il tuo credito a banche, o direttamente all’impresa che effettua i lavori, ma al momento non sono chiare le modalità.
 
 
Domande frequenti sul Bonus 110% infissi
– Devo sostituire solo gli infissi di casa e abito in condominio, posso usufruire del bonus 110%?
– Purtroppo non puoi usufruire del bonus 110%, dovresti convincere ad effettuare i lavori a tutto l’intero immobile condominiale e devi aumentare di almeno 2 classi energetiche con migliorei tipo il cappotto, gli infissi, la sostituzione dei vetri o la caldaia
Se vuoi sostituire soltanto gli infissi, o i vetri del tuo vecchio infisso puoi usufruire del’ecobonus 50% detraibile in dieci anni.
 
– Ristrutturo il mio appartamento in un condominio. Voglio cambiare la caldaia, installare il cappotto termico all’interno e sostituisco infissi. Ho diritto al bonus 110%?
– Purtroppo no, dovresti effettuare i lavori a tutto l’intero immobile condominiale aumentando di almeno 2 classi energetiche con migliorei tipo il cappotto, gli infissi, la sostituzione dei vetri o la caldaia. Puoi però sostituire soltanto gli infissi, o i vetri e usufruire del’ecobonus 50% detraibile in dieci anni.
 
– Posso usufrire del bonus se costruisco una villetta?
– No, il bonus è solo per la ristrutturazione di case già esistenti.
 
– Nel mioo condominio hanno deciso di sostituire la vecchia caldaia a gasolio, coibentare le pareti esterne e sostituire gli infissi di tutti gli appartamenti. Ho diritto al bonus?
– Si, ma attenzione la miglioria di classe energetica deve essere di almebno 2 classi. 
 
– Vivo in una casa indipendente in provincia di Modena e ho deciso di ristrutturare, devo cambiare infissi, quelli che ho sono vecchi e rovinati, vorrei cambiare solo i vetri, e la caldaia. Posso usufruire dell’ecobonus?
– Si, ma gli interventi devono miglioreranno almeno di due classi energetiche la tua casa.
 
 
Detrazione infissi 50% – Bonus finestre 2020
Parliamo di Bonus infissi o Bonus finestre.
In parole chiare lo Stato ti “sconta” dalle tasse che devi pagare per 10 anni l’importo che hai pagato per sostituire le finestre o cambiare i vetri ai tuoi vecchi infissi.
Valuta la sostituzione dei tuoi infissi – finestre, persiane o avvolgibili .
In questo momento a modena puoi risparmiare in 10 anni il 50% del costo sostenuto.
 
Cosa rientra nel bonus infissi?
Il bonus finestre viene erogato a tutti gli interventi che mirano ad un miglioramento termico dell’edificio come la fornitura e posa in opera di:
 
finestre, vetri, porte d’ingresso, scuri, persiane, avvolgibili, cassonetti (se solidali con l’infisso) e suoi elementi accessori, tende da sole,
Anche la sostituzione dei vetri rientra tra le spese agevolabili per il miglioramento delle caratteristiche termiche dei componenti vetrati esistenti.
Le zanzariere non possono accedere alla detrazione fiscale ecobonus 2020 infissi al 50%
 
 
Facciamo un esempio 
Proviamo a capirci meglio, e fare un esempio pratico
 
Marco di Modena acquista delle finestre nuove, con dei vetri termici e isolanti, del valore di 3.000€
Detrazione fiscale è del 50% quindi pari a 1.500€
Lo Stato diminuisce le tasse di Andrea di 150€ all’anno per 10 anni.
Marco A+avrà un risparmio di 150 euro all’anno sulle tasse, ma avrà anche un risparmio energetico visibile fin da subito sulla bolletta perchè i vetri isolanti gli permetteranno di proteggersi dal freddo e dal caldo in modo migliore. 
 
 
La procedura per il Bonus infissi
detrazioni infissi 2019
Ecco come fare per accedere al Bonus-
Per avere diritto alla detrazione fiscale finestre devi effettuare il pagamento, dopodichè inviare la pratica ENEA.
 
 
Come pagare
Ricordiamoci che devi effettuare un bonifico parlante, che contenga
– causale del versamento (legge 296/06 e successive modifiche, risparmio energetico);
– codice fiscale di chi vuole usufruire della detrazione;
– codice fiscale o numero di partita Iva della ditta venditrice
 
 
Inviare le pratiche all’Enea
Dopo aver pagato, entro 90 giorni dal termine dell’installazione degli infissi, dovrai predisporre telematicamente la pratica Enea.
Collegati al sito Finanziaria Enea;
Iscriviti creando username e password;
Inserisci tutti i dati richiesti 
Inserisci i valori richiesti che ti verranno comunicati dall’azienda al momento del contratto

Guida ufficiale